Bruno Giordano offende la stampa messinese : “Siete giornalisti da bar”

“Il tecnico del Messina Bruno Giordano ormai rimasto solo contro tutti”

Dopo la sconfitta pesante per 3 – 1 in un derby particolarmente sentito com’è quello tra Reggina e Messina, e con una classifica che lascia adesso poche speranze di salvezza ai giallorossi, il tecnico peloritano non è riuscito a mantenere la calma durante le interviste del dopogara. Giunto in sala stampa visibilmente nervoso, Giordano si è lasciato andare a frasi ingiuriose verso i giornalisti locali a seguito di una domanda di natura tecnica. “Perchè non gioca Zoro e gioca Morello ?” Eccola la domanda incriminata, una domanda che tutta la gente di Messina si pone e che quindi un buon giornalista deve girare a chi di competenza (cioè l’allenatore) per avere una risposta che non soddisfi una curiosità personale, badate bene, ma una risposta che attende da tempo un’intera città! Il mister a questo punto va in escandescenza e comincia ad insultare l’intera classe giornalistica messinese definendoci “giornalisti da bar”. L’intervista continua su toni elevati e nervosi al punto che non sarà nemmeno terminata; Giordano lascerà la sala stampa borbottando frasi d’ogni genere, come in pieno stato di delirio ( ecco l’intervista integrale http://www.youtube.com/watch?v=A34IpIFE1_I). Purtroppo per lui e per il Messina i risultati parlano chiaro : su 24 partite sotto la sua gestione, i giallorossi hanno ottenuto solo 3 vittorie e 7 pareggi . . . . . e 14 sconfitte ! E’ la squadra più battuta di tutto il campionato (insieme all’Ascoli) e, quando segna, lo fa esclusivamente grazie al suo vero bomber che risponde al nome di Christian Riganò. Lo stesso Giordano ha dichiarato che in questa squadra segna solo l’attaccante di Lipari e allora vorremmo sapere proprio da lui perchè nessun altro riesce ad andare in rete; di chi è la colpa se segna solo e sempre lo stesso giocatore? Il mister ha perso le staffe e, oltre ad aver dimostrato di non essere all’altezza di una panchina di serie A, ha manifestato anche la sua incapacità nel gestire i rapporti con la stampa e con i tifosi. A Messina nessuno lo vuole più, nè a lui nè al direttore sportivo Marco Valentini. E’ per questo che la tifoseria organizzata ha deciso di disertare ogni stadio d’Italia lasciando questa squadra da sola. Non è una tifoseria che fugge; sono dei ragazzi che vogliono conservare la loro dignità e quella della maglia che certi giocatori, indegnamente, continuano ad indossare. Si può anche retrocedere (lo fanno squadre molto più blasonate del Messina), ma senza essere umiliati ovunque. La società ha deluso la piazza, ha mostrato di non aver imparato nulla dagli errori della scorsa stagione ed è per questo che la gente non riesce più a starle vicino. Quando si concretizzerà la retrocessione, che purtroppo appare ormai annunciata, bisognerà azzerare tutto: il presidente Franza, se vuole recuperare i rapporti, deve ammettere gli errori e dare dimostrazione di voler ripartire con entusiasmo e grinta. La cosa più importante è attorniarsi di gente competente in grado di lavorare con la massima professionalità. Dilapidato un patrimonio così importante com’è quello della serie A, chiediamo ora a questa dirigenza di ripartire convinta e determinata: questa volta, però, non sarà concessa la “reiterazione del reato”!

Annunci
Published in: on 20 aprile 2007 at 13:31  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://informandonline.wordpress.com/2007/04/20/bruno-giordano-offende-la-stampa-messinese-siete-giornalisti-da-bar/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: