Annamaria Franzoni condannata a 16 anni: l’appello dimezza la pena

“Annamaria Franzoni, condanna a 16 anni, attende ora la Cassazione”

La corte d’assise d’appello di Torino ha condannato Annamaria Franzoni a 16 anni di carcere. Rispetto alla sentenza di primo grado, la mamma di Cogne ha avuto una riduzione di pena di quasi la metà, visto che il 20 luglio 2004 gli era stata inflitta la pesantissima condanna a 30 anni. Al momento la donna resta in libertà e lo sarà fino al pronunciamento della Cassazione, terzo ed ultimo grado di giudizio. La corte d’assise d’appello ha riconosciuto le attenuanti generiche tenendo conto che la donna, durante l’omicidio del piccolo Samuele, ha agito con un “vizio parziale di mente”. Queste attenuanti compensano l’aggravante, che è quello di aver ucciso il proprio figlio, partendo perciò da una pena base di 24 anni. Trattandosi di un processo secondo il rito abbreviato, Annamaria Franzoni ha usufruito della riduzione di un terzo della pena (8 anni in meno rispetto ai 24 di partenza) ricevendo quindi la condanna a 16 anni di galera. Diverse le opinioni della gente su un processo, amplificato senz’altro dai media, che ha calamitato l’attenzione di tutta Italia. La difesa continua a sostenere che manca una prova certa e che la mamma di Samuele è innocente, mentre l’accusa fa dei tanti indizi contro la donna una prova scientifica. Insomma, molta approssimazione per chi regge la tesi accusatoria e tanta voglia di non credere che sia stata lei per chi invece la difende. Chissà dove sta la verità. Probabilmente, però, le mosse che la Franzoni ha compiuto già all’indomani della morte di Samuele hanno lasciato parecchi dubbi e hanno indispettito l’opinione pubblica: il desiderio di avere immediatamente un altro figlio; l’idea, con la regia del padre, di scrivere un libro parlando di sè e di questa terribile vicenda; quella sorta di asilo che si è inventata badando ai bambini degli amici e tanto tanto altro ancora. Ma solo una persona può sapere la verità, e questa è proprio Annamaria Franzoni

Annunci
Published in: on 27 aprile 2007 at 23:08  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://informandonline.wordpress.com/2007/04/27/33/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: