Christian Riganò, 19 goal su 27 partite !

“Christian Riganò, 33 anni, è il calciatore che con la maglia del Messina ha segnato di più in una sola stagione in massima serie”

E’ il terzo bomber del campionato (Totti 26, Lucarelli 20, Riganò 19), il secondo se si considera il rapporto tra i goal fatti (19) e le partite giocate (27) con una media realizzazione a partita di 0.70 ! Eccolo Christian Riganò, attaccante di razza in grado di fare reparto da solo mettendo in ansia un’intera retroguardia. Giunto in riva allo Stretto a parametro zero, ha subito dimostrato di saper essere un bomber vecchio stile siglando una doppietta alla Reggina e mandando in estasi i supporters giallorossi. Grazie a lui il Messina ha assaporato le zone alte della classifica di serie A mostrando anche un bel calcio. Quando però, alla fine del girone di andata, è stato costretto a stare lontano dai campi di gioco per un brutto infortunio tutto è cambiato. La squadra è precipitata nel baratro, nessuno riusciva a battere il portiere avversario: insomma, il Messina era Riganò dipendente! Nato a Lipari 33 anni fa, Christian ha mostrato forte attaccamento alla maglia se non altro perchè comunque è quella della sua provincia. Con tenacia leonina e fierezza d’altri tempi, al termine di ogni partita ha sempre messo la faccia assumendosi le sue responsabilità, che poi sono fortemente limitate visto il ruolo e vista soprattutto la sua prolificità sotto rete. Non si poteva chiedere di più a questo ragazzo e lui ha ricambiato l’affetto dei tifosi dando il massimo e sudando sempre la maglia, a differenza di molti suoi compagni di squadra. La spaccatura dello spogliatoio, l’incompetenza dell’allenatore e la fragilità dell’assetto societario hanno messo il marchio in questa terribile stagione che ha visto il Messina attestarsi penosamente all’ultimo posto della graduatoria. Strano, perchè leggendo la rosa dei calciatori emergono grandi nomi a cominciare dal plurititolato Marc Iuliano e dal campione del mondo Vincent Candela. E’ evidente, allora, che la compattezza dello spogliatoio e la capacità del tecnico diventano determinanti in una squadra di calcio. Questi ingredienti sono mancati al Messina che, ribadiamolo, sulla carta era il più forte di tutti i tempi. L’unica soddisfazione è quella di vedere un giocatore con la maglia peloritana ai vertici della classifica cannonieri, ma sarà difficile immaginarlo ancora con la stessa casacca. La Roma lo corteggia fortemente perchè Spalletti ha indicato il suo nome alla dirigenza; lui per il momento vuole solo capire che intenzioni hanno quelli del Messina e capire se esiste una seria e ambiziosa programmazione. Solo in questo caso il bomber eoliano sarebbe disposto a rimanere, altrimenti le valigie saranno chiuse in fretta.

Annunci
Published in: on 28 maggio 2007 at 15:57  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://informandonline.wordpress.com/2007/05/28/christian-rigano-19-goal-su-27-partite/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: